Percorsi di arte, storia e fede 2017 – 24 settembre

Con l’ultima domenica di settembre ritornano i Percorsi di arte, storia e fede nel Canavese, Ciriacese e Valli di Lanzo. Insieme al santuario di San Vito riaprono al pubblico nella stessa giornata, domenica 24 settembre, e negli stessi orari (10-12.30 e 14-18.30) altri 15 luoghi di culto situati nelle zone circostanti. Dal romanico di Santa Maria di Spinerano al barocco di Santa Croce a Corio, da San Pietro di Favria alla pieve di Vespiolla in Baldissero, tante saranno le occasioni per poter gustare quell’arte e quella fede che i nostri padri ci hanno lasciato e che ora i volontari che si occupano delle chiese salvano e custodiscono. Il valore aggiunto di queste aperture straordinarie (due volte l’anno, la prima in primavera e la seconda l’ultima domenica di settembre) sarà quello di poter usufruire della visita guidata ai beni artistici: i volontari si metteranno a disposizione per illustrare la storia e l’arte di queste chiese.

 

Anche il santuario di San Vito partecipa come ogni anno, chiudendo la stagione estiva dell’apertura: insieme all’evento Città e Cattedrali (che prevede l’apertura anche sabato 23 nel pomeriggio, dalle 15 alle 18.30) saranno organizzate visite guidate in determinati orari (15, 16 e 17) intervallate da letture e musiche che aiuteranno il visitatore a entrare nell’ambiente e nella natura che caratterizzano il santuario. Al termine un rinfresco per condividere la festa insieme.

 

Scarica la locandina della manifestazione, e vedi tutte le chiese aperte per l’occasione.

2017-09-23T10:42:38+00:00