Festa di San Vito Martire Scarica il programma

mercoledì 08 giugno 2016 Strada San Vito - Nole (TO)

Santuario di San Vito Martire

Il Santuario di San Vito Martire mise le prime radici nel sedicesimo secolo quando era solo un pilone dedicato alla devozione di San Vito. In poco tempo divenne un punto di riferimento religioso per i presunti fatti miracolosi. Il santo martire divenne così caro alla popolazione che tra il 1638 e il 1651 venne edificata una piccola cappella. La continua affluenza di fedeli fece sì da richiedere la presenza di una persona, detta "romito", che se ne occupasse. Negli anni successivi la cappella venne ampliata e dopo la Prima Guerra Mondiale vennero effetuati dei restauri. +

Porte aperte

Il Santuario di San Vito ha riaperto le sue porte per la visita e la preghiera di passanti e devoti. Dal 10 aprile fino alla fine di settembre... +

17º Meeting dei paesi di San Vito

Si è svolto il 23-24 aprile scorsi l’ultimo Meeting dei Paesi di San Vito, il XVII, nella terra laziale dei colli vicino a... +

Riaprono le porte

Il bel tempo e la giornata di festa hanno portato a San Vito, domenica 10 aprile, tante persone che hanno... +